• Giugno 19, 2021

Il denaro parla inglese.

DiClass Alfa

Feb 16, 2021

Perché imparare l’inglese è vitale anche se resti in Italia.

Tutti abbiamo capito come funziona le geopolitica moderna. Viviamo in una colonia degli Stati Uniti d’America e siamo obbligati a imparare la loro lingua, come nell’Ottocento imparavamo la lingua di Napoleone. L’inglese è una lingua importantissima sul piano internazionale, ma ha un valore molto alto per la vita interna al paese.

Ovviamente l’inglese è una lingua che dobbiamo conoscere per accedere a certe professioni, e spesso viene considerata come lingua conosciuta di default dal datore di lavoro. In molti paesi dell’Europa del Nord addirittura l’inglese è conosciuto praticamante da tutti tra i 18 e i 50 anni, e non costituisce un grande vantaggio nel mondo del lavoro. In Italia può fare ancora la differenza.

Imparare l’Inglese e ottenere delle certificazioni a riguardo può essere un passo fondamentale per la tua carriera. Fallo il prima possibile e poi punta a una seconda lingua straniera, magari complessa e che ti metta davanti alla concorrenza come Cinese Mandarino o Russo. Ma prima domina l’inglese, non “impararlo” semplicemente.

Il manager Fiat Sergio Marchionne parlava fluentemente italiano, inglese e francese.

L’inglese è fondamentale per tutti, anche per chi lavora come imprenditore o libero professionista in modo autonomo. Se parliamo di investimenti ad esempio moltissime informazioni sono disponibili solo in inglese. Vuoi acquistare azioni di un’azienda Hi-Tech promettente sul NYSE? Dovrai leggere statuto, bilancio e altri documenti in inglese. Vuoi investire un po’ di liquidità in una piattaforma P2P? Ti sarà spiegato tutto in inglese il più delle volte.

La lingua inglese è fondamentale anche per le informazioni tecniche relative a moltissime professioni. In Italiano purtroppo non saranno mai disponibili i contenuti che troviamo in inglese.

Il sito statista.com ci dice che oltre un quarto delle informazioni on line sono in lingua inglese, seguito da Cinese al 19% e spagnolo al 7.9%. Immaginate il potenziale di poter accedere a informazioni presenti in altre lingue e poi poterle tradurre e rivendere in Italiano? Il successo di moltissimi blog e canali Youtube nostrani deriva proprio dalla capacità dell’autore di raccogliere informazioni esterne e riproporle all’utenza italiana. Imparare l’Inglese può davvero essere una svolta per la vostra capacità di cercare informazioni online. Praticamente in tutti gli ambiti scientifici e accademici dobbiamo fare ricerche in inglese per poter avere un raggio di azione decente. Molte delle informazioni che ho fatto mie negli anni su chirurgia plastica e finanza personale sono state approfondite nella lingua della Regina Elisabetta.

Ci sono intere materie che in Italiano praticamente non sono disponibili. Alcuni tra i più importanti autori di marketing, finanza, miglioramento personale sono disponibili in inglese.

Sebbene oggi sia molto facile entrare in contatto con la lingua inglese l’italiano medio, anche giovane, non riesce a leggere testi in inglese complesso. Sappiate che avete a disposizione uno strumento potentissimo per scalare rapidamente la gerarchia in moltissimi ambiti, dovete mettervi solo al lavoro da subito. Sono convinto che sarebbe sufficiente anche semplicemente “rubare” e tradurre in italiano contenuto elaborato in altre lingue per fare parecchi soldi su internet, cosa che tra l’altro fanno moltissimi ragazzini su Youtube che scimmiottano, con grandissimo successo, personal trainer e gamer americani.

Se ai tempi di Carlo V d’Asburgo gli uomini parlavano francese, Dio parlava spagnolo e le donne parlavano italiano possiamo dire oggi i soldi parlano inglese.

Class Alfa

Appassionato di miglioramento personale. Esperto di chirurgia plastica e maxillofacciale, sociologia e gestione di micro impresa.

1 commento su “Il denaro parla inglese.”
  1. Sono perfettamente d’accordo.
    Lavoro in ambito turistico e senza conoscere bene la lingua inglese non potrei andare avanti.
    Anche conoscere link spagnolo è sempre più importante, non fosse altro perché è una lingua Monti diffusa e pochi lo conoscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *