• Aprile 11, 2021

Vuoi fare successo oggi? Umiliati in quanto uomo.

DiClass Alfa

Feb 27, 2021

È sempre più diffuso tra i così detti “VIP” l’inchino al femminismo.

In tutti i modi i maschi moderni di successo e con un certo peso mediatico corrono ad esaltare le donne nei soliti termini che conosciamo. Lo trovo disgustoso e avvilente onestamente, ma questi sono i moderni maschi occidentali.

Intanto prima di tutto bisogna esaltare la donna di default e dipingerla come una eroina. Bisogna dire che le donne sono brave, competenti e stimabili per il solo fatto di respirare. Poi bisogna accompagnare con un po’ di sano vittimismo, non deve mancare mai. Guai a responsabilizzare il genere femminile, sono sempre, perennemente, costantemente vittime dei maschi brutti e cattivi.

In televisione e sui social ormai è sempre più comune questo atteggiamento. Questi “mezz’uomini” sono sempre più diffusi e stimolati dai mezzi di comunicazione che li spingono con i loro algoritmi che promuovo proprio questi contenuti cancerogeni e distruttivi per la società tutta, donne comprese.

Ho raccolto qui due esempi di quanto detto, appena li ho visti li ho subito salvati sul PC. Mi chiedo dove arriveremo. Forse tra un po’ vedremo uomini famosi tagliarsi l’uccello davanti alle telecamere in segno di protesta contro il patriarcato? Il delirio e l’esaltazione senza senso del genere femminile non ha davvero più freni…

Class Alfa

Appassionato di miglioramento personale. Esperto di chirurgia plastica e maxillofacciale, sociologia e gestione di micro impresa.

2 commenti su “Vuoi fare successo oggi? Umiliati in quanto uomo.”
  1. Grazie per questo nuovo pezzo.
    Non ho mai commentato, ma ora sento di farlo. Vedo che in questa società, si sta piano piano strutturando un odio verso gli uomini. Non c’è altro modo per definire quanto sta avvenendo. Meno male che esistono siti come questo, o “Il Redpillatore”, “Coscienza maschile”, o il più radicale “MGTOW Italia”. Grazie a voi, essendo maschi, oggi ci si sente un po’ meno soli e chiusi in un angolo.
    Che schifo Pucci e Vacchi nel video, che leccano il culo in un modo nauseante con il solo fine di avere successo e consenso. Voglio sperare che il loro atteggiamento sia solo dovuto a questo e non ad una vera convinzione in quello che dicono…
    Ma secondo me, il top lo abbiamo raggiunto ieri con gli uomini a manifestare in piazza al fianco delle donne, contro i femminicidi ed il patriarcato che sarebbe la causa di tutto.
    Vi rendete conto che il messaggio che si cerca di far passare è che gli uomini devono vergognarsi di essere tali?
    Io, rifuggo ogni forma di violenza e la condanno sempre. Ma quando sta avvenendo è un’altra cosa. E’ una vera distorsione della realtà. Da una parte il maschio, rozzo, brutto e violento sempre e dall’altra la donna, essere sublime, senza macchia e degno del meglio del meglio in questa società.
    Quando alla televisione hanno detto che l’unica colpa di una di queste donne uccise è stato solo quella di aver scelto l’uomo sbagliato, ho pensato che invece aveva scelto proprio l’uomo che tutte le donne scelgono, cioè il tamarro problematico, delinquente e violento che tanto le eccita… Ed ho pensato a quei bravi ragazzi disposti solo a darle amore ed attenzione che nella sua vita aveva scartato perché “non interessanti”.
    Li in piazza ad umiliarsi e vergognarsi di essere uomini, c’erano proprio quelli che mai farebbero del male a nessuno ed in primis ad una donna…

    1. I maschi femministi sono una delle pagine più tristi dell’Umanità. Agiscono così perchè sono schiavi della narrativa dominante pro femminile e credono che imitare le donne, essere come loro li aiuti ad avere più successo riproduttivo. Inconsciamente i femministi credono di ricevere prima o poi un premio sessuale da questo comportamento, mentre come ben dici le donne amano i maschi maschili fino al midollo e trattano i femministi come sorelle, come asessuati utili idioti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *