• Ottobre 17, 2021

De Benedetti. Il piú “grande” imprenditore del ‘900 italiano?

DiClass Alfa

Set 19, 2021

Sappiamo quanto sia criticato, specialmente dai destrorsi che ammirano altri, Berlusconi o Della Valle per fare due nomi.

In questa intervista fatta con equilibrio il famoso ingegnere racconta molti avvenimenti del suo passato da imprenditore. Ambizioso come pochi, appare come un capitalista di vocazione, oltre che dimensione, internazionale.

Arrogantissimo e sicuro di sé.

Di sinistra.

Un uomo forte, un maschio Alfa sicuramente da prendere in analisi se si cerca di migliorare se stessi a 360 gradi.

Godetevela.

Class Alfa

Appassionato di miglioramento personale. Esperto di chirurgia plastica e maxillofacciale, sociologia e gestione di micro impresa.

1 commento su “De Benedetti. Il piú “grande” imprenditore del ‘900 italiano?”
  1. Certamente De Benedetti meno “cialtrone” di Berlusconi e anche meno legato alla politica.
    Definirlo di sinistra mi sembra eccessivo, meglio dire che i suoi antagonisti erano gli stessi della sinistra visto che stiamo parlando di uno che negli anni 70 voleva convincere Agnelli a licenziare 60.000 persone. Ammirevole per un uomo di quel genere il come sappia riconoscere gli errori che ha commesso nella sua carriera come per esempio quello di non aver creduto nel progetto di Steve Jobs. E concordo con lui anche sull’analisi che fa del paese Italia.
    Non capisco invece cosa c’entri con il maschio alfa…….mi da l’impressione di uno che nella vita ha pensato troppo al lavoro e scopato poco rispetto a quello che avrebbe potuto permettersi viste le sue possibilità economiche…di certo non un gaudente come Silvio o lo stesso avvocato Agnelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *